Lingua/Languages
Italiano English

Prenota Il Tuo soggiorno

Le News

Accettiamo pagamenti con:

 

____________________________________________________________________________________

  Le Condizioni Generali di Vendita.

1. Alia a jetticelle snc (in seguito Alia) si serve del sito web www.alia.it, dedicato alla prenotazione alberghiera.
2. La prenotazione può altresì essere effettuata sfruttando i servizi mobili i-mode e WAP.
 3. Le prenotazioni effettuate sul sito Web www.alia.it o tramite i servizi mobili di cui sopra presumono l'accettazione delle presenti condizioni generali.
4. L'accettazione delle presenti condizioni da parte del cliente viene espressa al momento della prenotazione; in mancanza di tale accettazione non è possibile procedere alla prenotazione.
5. Il cliente dispone della facoltà di salvaguardare e modificare le presenti condizioni generali utilizzando le funzionalità standard disponibili sul browser o sul computer in uso.
6. Nel sito vengono menzionate le informazioni seguenti:
•    le note legali volte a rendere possibile l'identificazione precisa di Alia a Jetticelle snc e nelle quali sono indicati la ragione sociale, l'indirizzo fisico, l'indirizzo di posta elettronica, il numero di telefono, la sede sociale, il numero di partita IVA (nel caso in cui la società sia soggetta all'imposta sul valore aggiunto), lo Stato membro in cui la società è stata costituita e l'indirizzo della struttura responsabile dell'offerta, qualora diverso dall'indirizzo di cui sopra;
•    le caratteristiche principali degli alloggi proposti;
•    le modalità di pagamento;
•    le condizioni generali di vendita;
•    la durata della validità dell'offerta e del prezzo della stessa;
•    la durata minima dei contratti proposti, caso per caso.
7. Prima di procedere alla richiesta dei servizi, il cliente dichiara che tali servizi vengono prenotati a fini personali.
8. In qualità di consumatore, il cliente dispone di diritti specifici, che potranno tuttavia essere messi in discussione nel caso in cui i servizi prenotati non vengano utilizzati a fini personali.
9. IL cliente dichiara di disporre della piena facoltà giuridica di accettare le presenti condizioni generali.
 Definizioni
Nel presente documento, ai termini riportati di seguito vanno attribuiti i significati qui descritti:
« ricevuta di ritorno »:
messaggio di posta elettronica inviato al cliente da www.alia.it, in cui viene fornito un quadro riassuntivo della prenotazione effettuata dal cliente e ne viene confermata la ricezione da parte di www.alia.it.
« conferma della prenotazione »:
documento intangibile in cui viene fornito un quadro riassuntivo delle caratteristiche dei servizi prenotati dal cliente tramite Internet, nel quale il cliente indica il proprio numero di carta di credito, ove richiesto, per effettuare pagamenti anticipati o come garanzia. L'accettazione della conferma della prenotazione impegna contrattualmente il cliente;
« cliente »:
persona fisica che agisce spinta da esigenze personali o professionali, ma indipendenti dall'attività alberghiera;
« messaggio di posta elettronica »:
messaggio contenente testo, voce, suoni o immagini, inviato da una rete di comunicazione pubblica e memorizzato su un server della rete stessa o nelle attrezzature del destinatario fino al recupero, da parte di quest'ultimo, del messaggio stesso;
« richiesta di prenotazione »:
richiesta di prenotazione di stanze di hotel effettuata dal cliente mediante servizi mobili o tramite Internet;
« i-mode »:
insieme di servizi e protocolli volti ad abilitare la connessione di telefoni ad Internet, in grado di consentire in particolare la consultazione e la prenotazione di servizi alberghieri forniti da noi;
« partner »:
fornitori di servizi accessibili dal sito www.alia.it; in particolare, con tale temine vengono indicati i tour operator, le società per il noleggio di automobili e i fornitori di biglietti ferroviari o aerei;
« prenotazione online »:
prenotazione di stanze di hotel effettuata mediante un modulo di prenotazione intangibile disponibile sul sito Internet di ALIA, accessibile all'indirizzo www.alia.it
« servizio »:
prenotazione di stanze di hotel le cui caratteristiche principali vengono presentate sul sito Web www.alia.it
« sito Web »:
servizio elettronico sfruttato da ALIA sulla rete Internet ed accessibile all'indirizzo www.alia.it.
« WAP »:
protocollo di comunicazione il cui fine è quello di consentire l'accesso a Internet da un dispositivo mobile.
3. Oggetto
1. Le presenti condizioni generali definiscono i diritti e gli obblighi delle parti relativamente alla prenotazione a distanza dei servizi proposti da ALIA sul sito Web www.alia.it
2. Tali condizioni si applicano a tutte le fasi che compongono la prenotazione, nonché alle fasi ad essa successive, tra le parti coinvolte nel contratto.
3. Il cliente conferma di aver appreso ed accettato le presenti condizioni generali di vendita accessibili sul sito www.alia.it
4. Campo di applicazione
1. Le presenti condizioni generali si applicano alle prenotazioni concluse su Internet.
5. Durata
1. Le presenti condizioni generali di vendita si applicano nel corso dell'intera permanenza online dei servizi offerti da alia sul sito www.alia.it.
2. ALIA si riserva il diritto di interrompere la disponibilità, in misura temporanea o definitiva, senza preavviso né indennità, del sito Web www.alia.it o dello spazio di prenotazione online.
3. ALIA non è responsabile di eventuali danni di qualsiasi tipo derivanti da tali modifiche e/o dalla momentanea interruzione della disponibilità, o ancora dalla chiusura definitiva del sito o parte di esso o dei servizi a questo associati, come lo spazio di prenotazione online.
 6. Prenotazione.
1. Il cliente sceglie i servizi presentati sul sito.
2. Il cliente conferma di conoscere la natura, la finalità e le modalità di prenotazione dei servizi disponibili sul sito Web e di aver richiesto ed ottenuto le informazioni necessarie e/o complementari per effettuare la prenotazione in piena coscienza di causa.
3. Il cliente è l'unico ad essere responsabile della scelta dei servizi e dell'adeguatezza degli stessi al soddisfacimento delle proprie esigenze; tale responsabilità non può in nessun modo essere fatta ricadere su ALIA.
4. Il completamento del processo di prenotazione implica l'accettazione, da parte del cliente, della prenotazione stessa.
7. Processo di prenotazione.
1. Le prenotazioni effettuate dal cliente vengono realizzate mediante un modulo di prenotazione intangibile accessibile online sul sito Web www.alia.it o tramite una richiesta di prenotazione mediante i servizi mobili.
2. A partire dalla ricezione del modulo di prenotazione o della richiesta di prenotazione da parte di ALIA, ovvero nel momento in cui viene effettuato il pagamento anticipato online tramite carta di credito, la prenotazione viene considerata effettiva.
3. Prima di effettuare qualsiasi prenotazione, il cliente si impegna a fornire tutte le informazioni richieste nel modulo o nella richiesta di prenotazione.
4. Il cliente conferma la veridicità e l'esattezza delle informazioni fornite.
5. La procedura di prenotazione comprende le seguenti fasi:
1.    fase 1: ricerca di una camera;
2.    fase 2: verifica dei dettagli della prenotazione, del prezzo totale della stessa, delle condizioni di vendita applicabili e scelta di eventuali parametri modificabili (stanza, tariffa), solo in caso di prenotazione online;
3.    fase 3: fornitura dei dati del cliente;
4.    fase 4: lettura ed accettazione delle condizioni generali di vendita;
5.    fase 5: conferma della prenotazione da parte del cliente.
8. Ricevuta di ritorno della prenotazione
1. Una volta effettuata una prenotazione, il cliente riceverà una ricevuta di ritorno per posta elettronica.
2. In caso di prenotazione online, la ricevuta di ritorno della prenotazione inviata per posta elettronica contiene un quadro riassuntivo dell'offerta oggetto del contratto, i servizi prenotati, i prezzi, le condizioni di vendita applicabili alla tariffa selezionata, le informazioni relative al servizio post-vendita e alle garanzie commerciali, nonché l'indirizzo della sede del venditore presso il quale il cliente può presentare eventuali reclami.

9. Servizio clienti
Per eventuali reclami relativi alla vostra prenotazione il nostro servizio clienti è a vostra disposizione dal lunedì al venerdì, dalle 9:00 alle 18:30 (ora locale), ai seguenti numeri di telefono:
- telefono: +39 0981 46370
- e-mail: alia@alia.it
L'indirizzo di posta è il seguente:
La locanda di Alia
Servizio Clienti
55 via Ietticelli
87012 Castrovillari
10. Annullamento o modifica da parte del cliente
1. Si ricorda al cliente che, in conformità con l'articolo L. 121-20-4 del Codice dei consumatori, non dispone del diritto di revoca, in base a quanto stabilito nell'articolo L. 121-20 del Codice dei consumatori, a condizione che le prestazioni vengano fornite per una data specifica o con una determinata ricorrenza.
2. Le condizioni di annullamento o modifica, ove applicabili, sono riportate nelle condizioni di vendita consultabili per ogni tariffa.
3. Se le condizioni di vendita della tariffa lo consentono, l'annullamento della prenotazione può essere effettuato direttamente sul sito www.alia.it nella sezione personale del profilo.
4. Le prenotazioni che prevedono il pagamento anticipato non potranno in nessun caso essere modificate o annullate. Le somme versate non saranno in nessun caso oggetto di rimborso. Se applicabile, tale clausola sarà menzionata nelle condizioni di vendita della tariffa.
5. In caso di interruzione del soggiorno, verrà addebitato al cliente l'intero importo stabilito. Per le prenotazioni che prevedono il pagamento anticipato, non è possibile ottenere alcun tipo di rimborso.
6. Salvo disposizione contraria esplicita, il cliente è tenuto a liberare la stanza entro le 12:00 del giorno in cui termina la prenotazione. In caso di mancato adempimento, al cliente verrà addebitato un pernottamento supplementare.
11. Garanzie
1. ALIA risponde della garanzia di conformità dei servizi, nel rispetto delle condizioni espresse agli articoli L. 212-1 e seg. del Codice dei consumatori.
2. Il cliente è il beneficiario dell'eventuale garanzia contrattuale relativa al servizio selezionato.

12. Responsabilità
1. Nonostante gli sforzi volti a garantire che le immagini, le rappresentazioni grafiche e le porzioni di testo riportate per illustrare gli hotel presentati siano le più fedeli possibile all'offerta alberghiera effettivamente proposta, il cliente potrebbe riscontrare delle differenze dovute, ad esempio, ad eventuali ristrutturazioni o sostituzioni di mobili. A tale riguardo, il cliente non dispone del diritto di reclamo, salvo nel caso in cui tali differenze comportino un'alterazione delle caratteristiche principali del servizio.
2. La responsabilità della mancata o erronea esecuzione della prenotazione non può essere fatta ricadere su ALIA in caso di forza maggiore, per cause imputabili a terzi, al cliente o ai suoi partner, ad esempio in caso di mancata disponibilità della connessione a Internet, di impossibilità di accesso al sito Web, di intrusioni esterne, di virus informatici o di mancata autorizzazione del pagamento anticipato da parte della banca del portatore.
3. ALIA non si assume alcuna responsabilità per danni indiretti subiti dalle parti, come la perdita di guadagni per cause imputabili a terzi, al cliente o ai suoi partner.
4. È possibile che sul sito di Alia siano presenti link ipertestuali che rimandano a siti di terzi. ALIA declina qualsiasi responsabilità relativamente al contenuto di tali siti e ai servizi proposti.
13. Reclami
1. I reclami relativi alla mancata o erronea esecuzione devono essere comunicati per iscritto ad ALIA, pena la decadenza, entro le 24 ore successive all'arrivo (ai dati di contatto del Servizio clienti riportati sopra) oppure direttamente all'hotel.
14. Prezzi
1. I prezzi relativi alla prenotazione dei servizi vengono indicati prima e durante la prenotazione stessa.
2. I prezzi indicati sono da intendersi per stanza, per il numero di persone e per le date selezionate.
3. I prezzi confermati al cliente includono tutte le tasse applicabili e sono espressi nella valuta commerciale dell'hotel (che in determinati casi può essere diversa dalla valuta locale dell'hotel). La loro validità è limitata alla durata indicata sul sito.
4. Se il pagamento viene effettuato in una valuta diversa da quella confermata sulla prenotazione, le spese di cambio sono a carico del cliente.
5. Tutte le prenotazioni, indipendentemente dalla loro origine, devono essere pagate nella valuta locale dell'hotel, salvo disposizioni particolari indicate sul posto.
6. Salvo menzione contraria, le prestazioni complementari (colazione, mezza pensione, pensione completa, ecc.) non sono comprese nel prezzo.
7. La tassa di soggiorno, indicata per ogni tariffa, deve essere corrisposta direttamente all'arrivo in hotel, fatta eccezione per i pagamenti anticipati online nei quali è compreso tale importo.
8. I prezzi sono comprensivi dell'IVA applicabile alla data in cui viene effettuata la richiesta. Eventuali cambiamenti del tasso applicabile all'IVA verranno riflessi automaticamente sui prezzi indicati.
9. La conversione in valuta estera viene fornita a titolo puramente indicativo e non ha valore contrattuale. L'unico importo garantito è quello confermato al momento della prenotazione.
10. Se una tariffa prevede il pagamento presso l'hotel al momento dell'arrivo o della partenza, e nel caso in cui la valuta del cliente non sia la stessa dell'hotel, è possibile che la tariffa addebitata dall'hotel sia diversa da quella comunicata al momento della prenotazione, tenendo in considerazione la possibilità che il tasso di cambio vari dalla data di prenotazione alla data dell'effettivo soggiorno presso l'hotel.
11. ALIA, al momento della conferma della prenotazione del cliente, indicherà l'importo totale della richiesta.
15. Pagamento
1. Il cliente comunica le proprie coordinate bancarie a titolo di garanzia della prenotazione, salvo condizioni o tariffe speciali:
- tramite carta di credito o di debito (carta di credito, Visa, Eurocard/Mastercard, American Express, Aurore), indicando direttamente nello spazio preposto a tale fine (inserimento dei dati protetto con crittografia SSL) il numero di carta, senza l'inserimento di spazi tra le cifre che lo compongono, nonché la data di scadenza e, per i pagamenti anticipati realizzati sulla piattaforma Ogone, il codice di sicurezza della carta.
2. L'addebito del pagamento viene effettuato direttamente in hotel al momento del soggiorno, salvo presenza di condizioni o tariffe speciali che prevedono l'addebito del pagamento al momento della prenotazione (pagamento anticipato online applicabile a determinate tariffe).
3. L'utilizzo degli assegni-regalo emessi da Alia come parte del suo programma fedeltà è limitato alle sole spese pagate direttamente in hotel. Gli assegni-regalo non possono essere utilizzati in nessun caso come metodo di pagamento anticipato totale o parziale dei soggiorni effettuati in hotel, né come garanzia delle prenotazioni.
4. In caso di mancata presentazione del cliente (senza annullamento della prenotazione), sulla carta di credito fornita come garanzia della prenotazione verrà addebitato l'importo della prima notte.
5. Alia ha scelto PAYPAL (Payment Service Provider) per proteggere le transazioni online tramite carta di credito. La validità della carta utilizzata dal cliente per il pagamento viene verificata da PayPal. Il rifiuto di una carta di credito può essere dovuto a varie ragioni: carta rubata o bloccata, limite massimo raggiunto, errore nell'inserimento dei dati, ecc. In caso di problemi, il cliente dovrà contattare la propria banca e l'hotel per confermare la prenotazione ed il metodo di pagamento.
7. Se il cliente prenota diverse stanze ma il pagamento anticipato è richiesto, ad esempio, per una sola stanza, la carta di credito inserita sulla piattaforma di pagamento PayPal verrà utilizzata per il pagamento anticipato della stanza in questione, e la carta di credito di cui vengono inseriti i dati verrà utilizzata come garanzia per le altre stanze.
8. Al momento del pagamento anticipato, l'importo totale addebitato per la prenotazione comprende: il prezzo dell'alloggio e le relative tasse, il prezzo della ristorazione, se si è scelto il trattamento con prima colazione, e le relative tasse. (come indicato al punto 14.6)
9. In caso di tariffe che prevedono il pagamento anticipato online, l'addebito viene effettuato al momento della prenotazione.
16. Rispetto della privacy
1. Le informazioni richieste al cliente sono necessarie all'elaborazione della richiesta di quest'ultimo e verranno comunicate ad ALIA, al fornitore del servizio di pagamento online e ai partner contrattuali, quali gli hotel. In caso di incompletezza di tali informazioni, ALIA non sarà in grado di finalizzare la prenotazione.
2. La politica di protezione dei dati personali è consultabile nella sezione «Carta di protezione dei dati personali dei clienti»
3. Salvo rifiuto da parte del cliente, se quest'ultimo ha effettuato una prenotazione alberghiera sul sito www.mercure.com, ALIA provvederà a inviare tramite posta elettronica la propria newsletter (lettera informativa), offerte promozionali e un questionario sulla soddisfazione del cliente a seguito di un soggiorno negli hotel della catena.
4. Il cliente ha facoltà di opporsi, senza l'applicazione di penali, all'utilizzo dei dati che lo riguardano per l'esecuzione di ricerche di mercato o a fini commerciali. Facendo clic sul collegamento di annullamento della registrazione, presente in tutti i messaggi di posta elettronica commerciali, il cliente può annullare la registrazione in qualsiasi momento.
5. Si informano i clienti che l'insieme dei dati a carattere personale raccolti sarà oggetto di un trattamento automatizzato la cui responsabilità ricade su ALIA
6. Il trattamento di tali dati consentirà ad ALIA di:
•    adempiere ai propri obblighi nei confronti del cliente;
•    comunicare al cliente le offerte speciali ed informarlo di tutti i nuovi servizi creati da ALIA.
7. Su ogni modulo di raccolta dei dati a carattere personale, la presenza di un asterisco indicherà al cliente il carattere obbligatorio o facoltativo delle risposte.
8. Il cliente autorizza ALIA a comunicare i propri dati personali a terzi, a condizione che tale comunicazione sia compatibile con la realizzazione delle operazioni che spettano ad ALIA secondo quanto stabilito dalle presenti condizioni generali.
9. In caso di pagamento online, le coordinate bancarie del cliente dovranno essere comunicate dal fornitore del servizio di pagamento Ogone alla banca dell'hotel, per la finalizzazione del contratto di prenotazione alberghiera. Il cliente è a conoscenza che tale trasferimento di dati può avvenire in paesi esteri che non dispongono di una protezione dei dati personali adeguata ai sensi della legge sull'informatica e le libertà. Tuttavia, il cliente acconsente a tale trasferimento per la finalizzazione del proprio contratto. La società PAYPAL si è impegnata nei confronti di ALIA a prendere tutte le misure appropriate per la protezione e la tutela della riservatezza dei dati in relazione ai suddetti trasferimenti.
17. Validità come prova
1. La raccolta delle informazioni bancarie richieste, nonché l'accettazione delle presenti condizioni generali e del servizio o della richiesta di prenotazione, è sancita da una firma elettronica che ha tra le parti lo stesso valore di una firma scritta.
2. I registri informatizzati archiviati nei sistemi informatici di ALIA verranno conservati in modo da garantire una protezione ragionevole e saranno considerati come prove delle comunicazioni, delle richieste e dei pagamenti avvenuti tra le parti.
3. Si informano i clienti che gli indirizzi IP degli stessi vengono memorizzati al momento della prenotazione.
18. Legge applicabile
1. Le presenti condizioni generali di vendita sono governate dalla legge italiana.
2. Lo stesso vale per le norme sostanziali e per quelle di forma.
19. Carattere complessivo
1. Le presenti condizioni generali, le condizioni di vendita della tariffa prenotata dal cliente ed il servizio o la richiesta di prenotazione esprimono le obbligazioni delle parti nel loro complesso.
2. Nessuna condizione generale o specifica comunicata dal cliente potrà integrarsi alle presenti condizioni generali.
3. I documenti che costituiscono gli obblighi contrattuali tra le parti sono, in ordine di applicazione decrescente, il servizio o la richiesta di prenotazione (con le relative condizioni particolari della tariffa prenotata) e le presenti condizioni generali.
4. In caso di conflitto tra il servizio di prenotazione e le condizioni generali, le disposizioni riportate nel servizio di prenotazione saranno le sole applicabili all'obbligo in questione.